Porte scorrevoli esterno muro

Le porte scorrevoli possono essere di due tipi: quelle a scomparsa e quelle esterno muro. Quelle a scomparsa hanno la peculiarità di "scomparire" all'interno del muro una volta chiuse; mentre le porte scorrevoli esterne muro scorrono lateralmente alla parete, una volta aperte.

A differenza di quelle a scomparsa più costose per una serie di elementi, quelle esterno muro garantiscono un abbattimento dei costi di almeno il 20%.


Non necessitano di alcuna opera di muratura, né del controtelaio che deve ospitare la porta a scomparsa: risultano dunque più economiche. Proprio perché a vista, le porte scorrevoli esterne muro devono essere scelte valutando una serie di elementi:
♦  la tecnica di montaggio
♦  il materiale da utilizzare
♦  la composizione della porta ( a una o due ante)
♦  gli accessori

Installazione della porta

Installazione, materiali, composizione e consigli

per gli accessori

La porta scorrevole esterno muro può essere facilmente montata: ha bisogno di un "corridoio" in cui scorrerà la porta; questo binario va fissato alla parete o al soffitto cosicchè la porta, una volta aperta, scorrerà lungo il muro.
Bisogna dunque considerare che quella parete resterà inutilizzata e che c'è bisogno di una quantità di spazio sufficiente a garantire lo scorrimento che generalmente si aggira intorno agli 80 centimetri per ogni anta di cui è composta la porta
Alcune case produttrici, propongono invece, una barra di scorrimento a vista, in acciaio o alluminio su cui scorre la porta: un effetto estetico di impatto.
I materiali sono molteplici, da scegliere a seconda dell'ambiente in cui si vuole piazzare la porta e dalla sua funzione.
Legno, vetro e alluminio sono quelli maggiormente utilizzati. Considerando che l'anta o le ante della porta rimangono a vista e vanno a coprire il muro, il vetro potrebbe creare un gioco di trasparenze davvero molto bello, senza appesantire gli ambienti.
La composizione della porta varia in base alle esigenze di spazio e funzionalità. Certo, per una porta scorrevole esterno muro, l'anta singola è da preferire a meno che non si abbia a disposizione uno spazio molto grande.
I fattori negativi di questo tipo di montaggio è che le ante sono a vista, quindi a lungo andare potrebbero risultare noiose; ma questo è un fattore completamente soggettivo.
Gli accessori sono ciò che può fare la differenza: pomi, pannelli, vetrate artistiche e incisioni possono trasformare un oggetto anonimo in una vera e propria opera d'arte, che arreda e completa la vostra casa.